A lezione dai maestri: la crisi della democrazia spiegata da Bassani

Nel tabellino dell’arbitro a fine partita risultano soltanto i marcatori e non gli assistman. Eppure dovrebbero comparire entrambi perché il merito del gol va diviso in egual modo. Mentre scrivo queste parole ripenso all’assist di Rui Costa a Shevchenko per il gol contro il Real Madrid in una partita di Coppa Campioni del 26 novembreContinua a leggere “A lezione dai maestri: la crisi della democrazia spiegata da Bassani”

La storia si ripete: Ifigenia sacrificata sull’altare del dogma vaccinale

La propaganda del regime terapeutico ha mietuto le sue prime vittime. Saranno sicuramente balzate ai vostri occhi le tragiche notizie riguardanti Camilla, la diciottenne ligure vaccinatasi con Astrazeneca e sulla quale, nelle ultime ore, stanno uscendo numerosissime indiscrezioni dal sapore prettamente amaro. C’è chi nega qualsiasi correlazione, ormai divenuta la parola del momento, e chiContinua a leggere “La storia si ripete: Ifigenia sacrificata sull’altare del dogma vaccinale”

Col Ddl Zan è in gioco la libertà di opinione

Enrico Letta non aspetta altro che l’approvazione definitiva del disegno di legge Zan (dal nome del deputato presentatore Alessandro Zan) per imporre una vera e propria neolingua illiberale. Letta lo ha rilanciato come “modernizzatore“, ma un conservatore e soprattutto un liberale non può che opporsi a questo progetto dai tratti grotteschi. Credo sia necessario sottolineareContinua a leggere “Col Ddl Zan è in gioco la libertà di opinione”