Quegli intellò che uccisero Calabresi: cronache di un paese che dimentica

Quando si principia un commento è necessario esplicare le proprie intenzioni, altrimenti il destinatario potrebbe fuorviare i nostri propositi. Vi assicuro che il tempo di lettura sarà davvero infimo, probabilmente il vostro autobus sarà già arrivato quando avrete finito di leggere queste poche righe. Conoscete già la malinconia che vi assale quando, durante un caldoContinua a leggere “Quegli intellò che uccisero Calabresi: cronache di un paese che dimentica”

È morto Antonio Martino, ex Ministro e fondatore di Forza Italia

È morto questa notte Antonio Martino. L’ex ministro e fondatore di Forza Italia aveva 79 anni. Economista di ispirazione liberale, era stato ministro degli Esteri del primo governo Berlusconi e ministro della Difesa nel secondo e terzo esecutivo guidato dal Cavaliere. È stato deputato per sei legislature, dal 1994 al 2018. Figlio di Gaetano Martino,Continua a leggere “È morto Antonio Martino, ex Ministro e fondatore di Forza Italia”

L’Olanda del rigore (e dei paradisi fiscali).

I moralisti, impegnati a predicare la virtù, difficilmente troveranno il tempo di praticarla. Il capo del governo olandese Rutte e il suo ministro delle Finanze sicuramente sapranno che nel palazzo di vetro e cemento al numero 200 di Prins Bernhardplein, alla periferia di Amsterdam hanno sede 2.499 società, che se fossero imprese normali, difficilmente troverebberoContinua a leggere “L’Olanda del rigore (e dei paradisi fiscali).”