Boris Johnson dice no al Green Pass: una lezione di civiltà d’oltremanica

Mentre la grigia e belante massa italica chiede a gran voce un’estensione ancora più avvilente del Green Pass, in Gran Bretagna quest’ultimo viene gettato nel dimenticatoio da tutto il Parlamento britannico. Il certificato verde che annichilisce le libertà dei cittadini italiani e francesi, non verrà adottato nel Regno Unito. Il governo d’oltremanica aveva pensato adContinua a leggere “Boris Johnson dice no al Green Pass: una lezione di civiltà d’oltremanica”

Gli USA e le sue colonie celebrano il 20° anniversario con la coda tra le gambe

Il declino dell’unipolarismo statunitense ha avuto inizio esattamente vent’anni fa con l’attacco alle Torri Gemelle. Dodici anni di dominio incontrastato dopo il crollo del Muro sono svaniti in pochi attimi sotto la sferza di un vento orientale. Eppure il Pentagono avrebbe dovuto prevedere – o lo aveva già fatto – l’arrivo di questa burrasca daiContinua a leggere “Gli USA e le sue colonie celebrano il 20° anniversario con la coda tra le gambe”

La Cassazione: l’affissione del crocifisso in aula non è un atto discriminatorio

Esporre il crocifisso nelle scuole non rappresenta una condotta discriminatoria. A stabilirlo è stata la Suprema Corte, che con la sentenza 24414/2021 ha chiarito definitivamente che il massimo simbolo della cristianità può essere esposto nelle aule. Purché a volerlo sia la comunità scolastica, la quale può anche stabilire di accompagnarlo con i simboli di altre confessioniContinua a leggere “La Cassazione: l’affissione del crocifisso in aula non è un atto discriminatorio”

Orrore in Afghanistan: i talebani rubano elicottero Usa e portano a spasso un impiccato

Ennesima umiliazione proveniente dall’Afghanistan per il Presidente americano Joe Biden ed in generale per l’Occidente tutto. Un video diffuso nella giornata di ieri mostra infatti un elicottero facente parte dell’equipaggiamento militare statunitense finito nelle mani dei talebani da cui si vede penzolare un uomo impiccato. Secondo una prima ricostruzione l’elicottero in questione dovrebbe essere un BlackContinua a leggere “Orrore in Afghanistan: i talebani rubano elicottero Usa e portano a spasso un impiccato”

Soldi dal Governo a tv e giornali per reprimere il dissenso: il caso siciliano del “protocollo M”

L’uomo postmoderno è governato in ogni istante della sua vita dai numeri. Aliquote, percentuali, spread erano gli spettri che si aggiravano in tutto lo Stivale prima dell’era Covid. Oggi sono passati in secondo piano perché sono altri i numeri che amministrano il modus vivendi di ognuno di noi. Questi dati sono erogati con modalità differenti,Continua a leggere “Soldi dal Governo a tv e giornali per reprimere il dissenso: il caso siciliano del “protocollo M””

La catastrofe afghana evidenzia i limiti a stelle e strisce

Gli eventi che hanno portato alla Caporetto americana sono molteplici. Trovo necessario partire da un racconto cronistico dei fatti per porre meglio la questione del fallimento a stelle e strisce nella questione afghana. Partiamo dall’inizio della “forever war”. George W. Bush, appena una settimana dopo la distruzione delle Torri Gemelle, firmò una risoluzione congiunta perContinua a leggere “La catastrofe afghana evidenzia i limiti a stelle e strisce”

Cronaca di un omicidio di Stato

Gli apparati giornalistici hanno liquidato l’affaire De Donno con una semplice quanto drammatica parola: “suicidio“. Non ragionerò oggi pomeriggio sulle varie ipotesi, bensì argomenterò la mia tesi sulla morte del padre della cura col plasma. È indubbio il fatto che in Italia si vive dentro una pericolosa cupola fatta di Tachipirina e vigile attesa. AdContinua a leggere “Cronaca di un omicidio di Stato”

La ‘caccia al no-vax’ è partita, come la ‘caccia al politico’ nella stagione di Mani Pulite

Clima decisamente pesante quello che si respira in queste ultime ore in Italia. Un paese letteralmente spaccato in due, tra chi ritiene che il green pass rappresenti una necessità vitale per ritornare a vivere e scongiurare il rischio di nuove chiusure e chi invece sostiene l’idea secondo la quale il suddetto lasciapassare rappresenti un forteContinua a leggere “La ‘caccia al no-vax’ è partita, come la ‘caccia al politico’ nella stagione di Mani Pulite”

All’inferno si scende a piccoli passi

Resta da chiedersi il perché di una discesa verso l’abisso così tremenda, ma non dovremmo sorprenderci troppo. La miseria della natura umana si è svelata per intero durante questo periodo e sicuramente si scenderà ancora più in basso. Ma in punta di piedi, senza far troppo rumore. Perché all’inferno si scende a piccoli passi.