Pfizergate, una ricercatrice confessa: “Dati falsificati, troppe irregolarità”

La religione vaccinale comincia a vacillare. No, non è il solito incipit sensazionalistico tipico di quei messaggi Telegram che spesso portano gli utenti a gettare il telefono dalla finestra. I primi scossoni ad un credo già di per sé traballante arrivano direttamente dal British Medical Journal. Che penserebbero gli adepti al dio Pfizer e alContinua a leggere “Pfizergate, una ricercatrice confessa: “Dati falsificati, troppe irregolarità””

“Comprimere la libertà di manifestare”: a Trieste vietate le manifestazioni, inizia l’ascesa del governo militare

L’instaurazione di un governo di tipo militare è ormai alle porte. Il prefetto di Trieste non ha avuto alcun remore a pronunciare la frase: “Dobbiamo comprimere la libertà di manifestare“. Parole gravissime, inaccettabili per un paese occidentale. Trieste è la città simbolo della protesta dei portuali che hanno irradiato a tutta l’Italia la loro volontàContinua a leggere ““Comprimere la libertà di manifestare”: a Trieste vietate le manifestazioni, inizia l’ascesa del governo militare”

L’anticasta Di Maio giura amore alla politica

Il prossimo 26 ottobre uscirà per Mondadori ‘Un amore chiamato politica’, il libro scritto dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Non è ancora noto se il sentimento nutrito dal grillino verso l’arte del buon governo sia ricambiato, ma una tale dichiarazione d’amore appare quantomeno singolare, soprattutto se proviene da chi, come Di Maio, haContinua a leggere “L’anticasta Di Maio giura amore alla politica”

Addio Alitalia, con te se ne parte un altro pezzo di sovranità

Erano le 14:30 di un assolato lunedì di luglio, all’aeroporto di Bari centinaia di famiglie partivano per le mete più disparate e il freddo glaciale del terminal per poco non mi causò un brutto raffreddore. Stavo ritornando a casa il giorno dopo dal termine della splendida kermesse “La Ripartenza” organizzata da Nicola Porro al Petruzzelli.Continua a leggere “Addio Alitalia, con te se ne parte un altro pezzo di sovranità”

Salvini e Meloni sotto attacco a ridosso del voto, ecco la cronistoria di Quarta Repubblica

Nicola Porro smaschera la sinistra. Nel corso della trasmissione di Rete4 Quarta Repubblica, andata in onda lo scorso lunedì, un servizio rivela la strategia del fango messa in piedi dapprima alla vigilia delle amministrative del 3 e 4 ottobre, e poi dei ballottaggi, allo scopo di mettere in cattiva luce il centrodestra. Il tempismo èContinua a leggere “Salvini e Meloni sotto attacco a ridosso del voto, ecco la cronistoria di Quarta Repubblica”

Gli antifascisti del lasciapassare si rassegnino: il fascismo è morto nel 1943

Ecco l’ennesima prova che all’inferno si scende a piccoli passi. La meravigliosa manifestazione di Piazza del Popolo di sabato, la quale ha raccolto più di ottantamila persone, è stata abilmente squalificata tramite l’utilizzo di infiltrati e personaggi dalle storie parecchio torbide. Credere ai proclami di Forza Nuova è anacronistico e banale, d’altronde il fascismo èContinua a leggere “Gli antifascisti del lasciapassare si rassegnino: il fascismo è morto nel 1943”

Caso Morisi verso l’archiviazione, vittima della ‘bestia’ mediatico-giudiziara

Archiviazione. All’indomani del voto il caso Morisi si rivela per quello che ai più appariva sin dal principio: una mera vicenda privata. E ormai ampiamente assodato, infatti, che la droga non apparteneva al guru social della Lega. Ai magistrati della Procura di Verona non resta dunque che archiviare il fascicolo e far cadere nel dimenticatoio il caso cheContinua a leggere “Caso Morisi verso l’archiviazione, vittima della ‘bestia’ mediatico-giudiziara”

La piovra del ricatto vaccinale estende i suoi tentacoli su Messina

In un modo o nell’altro, in barba allo stato di diritto e alla nozione di scienza, tutti dovranno vaccinarsi. Non potrà esimersi nessuno perché così vuole il Governo Supremo. La scienza è ormai inglobata nell’ideologia e perciò degradata a mera superstizione, mentre la nozione di diritto è divenuta puro arbitrio. Il 30 settembre la GazzettaContinua a leggere “La piovra del ricatto vaccinale estende i suoi tentacoli su Messina”

‘Scuola potente anti virus’. Così Mattarella ci svela che le chiusure degli ultimi mesi erano politiche

Dopo aver demonizzato per mesi la scuola quale principale vettore del contagio, e dopo aver decretato con le numerose chiusure che si sono susseguite negli ultimi due anni scolastici un impoverimento culturale ed una dispersione scolastica senza precedenti, scopriamo direttamente dalle parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che in realtà: ‘la scuola è unContinua a leggere “‘Scuola potente anti virus’. Così Mattarella ci svela che le chiusure degli ultimi mesi erano politiche”

Soldi dal Governo a tv e giornali per reprimere il dissenso: il caso siciliano del “protocollo M”

L’uomo postmoderno è governato in ogni istante della sua vita dai numeri. Aliquote, percentuali, spread erano gli spettri che si aggiravano in tutto lo Stivale prima dell’era Covid. Oggi sono passati in secondo piano perché sono altri i numeri che amministrano il modus vivendi di ognuno di noi. Questi dati sono erogati con modalità differenti,Continua a leggere “Soldi dal Governo a tv e giornali per reprimere il dissenso: il caso siciliano del “protocollo M””