Ucraina: le superpotenze vogliono realmente la pace?

Mentre il bilancio dei morti, non soltanto militari, ma anche e soprattutto vittime civili ucraine, continua vertiginosamente a crescere giorno dopo giorno, il tavolo delle trattative per raggiungere la pace non sembra andare da nessuna parte. Perché? Chi ha realmente l’interesse a porre fine ad un conflitto che da oltre un mese dilania l’Ucraina?  LaContinua a leggere “Ucraina: le superpotenze vogliono realmente la pace?”

‘Prima l’Italia’: nasce in Sicilia il nuovo centrodestra con Salvini leader e senza Fdi

La federazione politica di centrodestra non è più soltanto un’idea. Dopo mesi di ipotesi, trattative, conferme e smentite, il progetto federativo diviene finalmente realtà. A lanciarlo ci ha pensato il segretario della Lega Matteo Salvini, che a margine del comitato federale del Carroccio ha annunciato la nascita di ‘Prima l’Italia’, il cui esordio elettorale dovrebbeContinua a leggere “‘Prima l’Italia’: nasce in Sicilia il nuovo centrodestra con Salvini leader e senza Fdi”

Green pass fino al 30 aprile, Garavaglia: “Chiederò i danni a Speranza”

Nonostante il voto unanime si registra un fragoroso malcontento della Lega per quanto concerne le decisioni assunte dal governo sul Green pass. Il Consiglio dei Ministri a margine del quale si è votato su riaperture e stato d’emergenza è stato infatti sospeso dopo un’ora, e ripreso solo quindici minuti più tardi, in seguito alle veementi proteste dei ministri leghistiContinua a leggere “Green pass fino al 30 aprile, Garavaglia: “Chiederò i danni a Speranza””

L’inconsistenza politica dell’Ue e il flop della diplomazia italiana

L’escalation militare tra Russia e Ucraina ha contribuito esponenzialmente a far emergere tutte le fragilità dell’Unione europea. In queste ultime settimane, infatti, l’Ue si è dimostrata totalmente ininfluente sia nella fase in cui si sarebbe ancora potuto operare per scongiurare lo scoppio del conflitto, che nella fase immediatamente successiva all’invasione dell’Ucraina. Invero, l’inconsistenza politica dell’Unione nonContinua a leggere “L’inconsistenza politica dell’Ue e il flop della diplomazia italiana”

È morto Antonio Martino, ex Ministro e fondatore di Forza Italia

È morto questa notte Antonio Martino. L’ex ministro e fondatore di Forza Italia aveva 79 anni. Economista di ispirazione liberale, era stato ministro degli Esteri del primo governo Berlusconi e ministro della Difesa nel secondo e terzo esecutivo guidato dal Cavaliere. È stato deputato per sei legislature, dal 1994 al 2018. Figlio di Gaetano Martino,Continua a leggere “È morto Antonio Martino, ex Ministro e fondatore di Forza Italia”

RdC, Scotti: “L’errore è stato dare la possibilità di rifiutare l’offerta di lavoro per ben tre volte”

Il Reddito di Cittadinanza è probabilmente il provvedimento in ambito economico e sociale più discusso e divisivo degli ultimi anni. Dopo l’acceso dibattito che ha infuocato gli ultimissimi giorni del 2021, a cui è poi seguita la revisione dell’impianto originale della misura sancita dalla Legge di Bilancio 2022, la pubblicazione del report monitoraggio dell’Inps suiContinua a leggere “RdC, Scotti: “L’errore è stato dare la possibilità di rifiutare l’offerta di lavoro per ben tre volte””

Caro bollette e superbonus edilizia: ecco le decisioni del Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri ha approvato due provvedimenti, per un ammontare totale di circa otto miliardi di euro, per contrastare il rincaro dell’energia e per sbloccare le cessioni del credito collegati al superbonus nell’edilizia. Il primo dei due provvedimenti in questione contiene misure per aiutare famiglie ed imprese ad affrontare il caro bollette. Nel dettaglio,Continua a leggere “Caro bollette e superbonus edilizia: ecco le decisioni del Consiglio dei Ministri”

‘Mani pulite’: De Benedetti sapeva tutto già dalla primavera 1991

“Nella primavera del 1991 venne a trovarmi Carlo De Benedetti con cui avevo un rapporto di amicizia, anche se la pensavamo in modo diverso. In pratica mi spiegò che con altri imprenditori legati al salotto buono di Enrico Cuccia voleva modificare gli assetti politici del Paese e spostarli verso i post-comunisti che al congresso di Rimini,Continua a leggere “‘Mani pulite’: De Benedetti sapeva tutto già dalla primavera 1991”

Dopo Mattarella al Colle ecco il piano per il 2023

È un torrido pomeriggio del luglio 2020, e a Palermo l’aria è quasi irrespirabile. Il Paese è da poco uscito dalla devastante prima ondata della pandemia da Covid-19, e la stampa decanta il fantomatico ‘modello Italia’, imitatissimo in tutto il mondo, l’unico ad aver messo alle corde il terribile virus di Wuhan. Il Presidente del ConsiglioContinua a leggere “Dopo Mattarella al Colle ecco il piano per il 2023”

L’idea di Salvini: federazione di centrodestra sul modello del Partito Repubblicano Usa

“È inutile nasconderci dietro un dito. Le votazioni per il presidente della Repubblica hanno mostrato la potenziale forza, ma anche i limiti, della coalizione di centrodestra come è attualmente”. Inizia così la lettera aperta che il leader della Lega, Matteo Salvini, ha indirizzato alla redazione del quotidiano Il Giornale con la quale il segretario leghistaContinua a leggere “L’idea di Salvini: federazione di centrodestra sul modello del Partito Repubblicano Usa”