La Cina sfrutterà la volontà americana per prendersi Taiwan

Sembra un copione già scritto. La peggior amministrazione americana della storia, seconda soltanto a quella di Barack Obama tristemente nota per le Primavere arabe, sta per provocare un’ulteriore escalation bellica. Una scaletta organizzata nel minimo dettaglio sembra aver sostituito qualsivoglia intuito da parte dei vari governanti americani: dall’Euromaidan nel 2013 alla visita della Pelosi a Taiwan sono passati nove anni.

Era necessario finire ciò che era stato iniziato nel Nordafrica e poi, soltanto dopo la tragica fine di Gheddafi, si sarebbe potuto pensare ad un cambio di regime in Europa. Le ondate migratorie hanno indebolito i principali stati della costa nord del Mediterraneo e la rivoluzione in Ucraina a stelle e strisce ha condotto ad una violentissima guerra civile in Donbass e agli odierni esiti infausti.

Indottrinata ed asservita l’Europa a livello sociale ed energetico, agli americani basterà poco per scatenare le ire della prima potenza mondiale su Taiwan, distruggendo definitivamente anche le catene di approvvigionamento di materiali e prodotti fabbricati sull’isola e destinati al mercato europeo. La dipendenza dovrà essere totale. Taiwan non deve cadere, ma anche in questo caso non saremo noi a poterne discutere. Le armate cinesi sono pronte e gli americani gongolano.

Pubblicato da Marco Spada

Specializzato in Scienze storiche presso l'Università degli Studi di Messina; vivo a Milazzo e mi occupo, nell’ambito della ricerca, del rexismo belga e della figura di Léon Degrelle. Vicedirettore del giornale online "Tirrenico News" dal 2019, fondatore del blogpolitico “Il Conservatore”, conduttore di “Obbligo di frequenza” sulle frequenze di Radio Milazzo e professore di materie umanistiche nei Licei. Amo la nouvelle cuisine e ho due icone in casa: quelle di Mou e di Moratti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: