L’ultimo delirio di Gad Lerner: Meloni come Mussolini prima del ’22

Nella puntata di ieri sera di Otto e Mezzo, il programma di approfondimento politico di La7 condotto dalla sempre imparziale (si fa per dire!) Lilly Gruber, è andato in scena l’ultimo delirio di Gad Lerner. Il giornalista, non di certo nuovo ad uscite infelici, questa volta si spinge ben oltre la polemica politica ed arriva a paragonare Giorgia Meloni a Benito Mussolini: Secondo la Meloni, cito testualmente il suo libro, il bipolarismo dei prossimi anni in Italia vedrà da una parte il Partito Democratico, partito collaborazionista delle ingerenze straniere, e dall’altra Fratelli d’Italia, il movimento dei patrioti. E’ lo schema antichissimo di chi inneggia alla libertà, come faceva il tumultuoso Mussolini prima del ’22, per affermare: io rappresento il popolo sovrano, il popolo depredato, i miei avversari invece sono subdoli strumenti del grande burattinaio straniero che ci vuole opprimere”.

Questo è quanto ha affermato Lerner nel corso della trasmissione di La7, che poi conclude: “Questa è la dialettica che fa paura, è la radice culturale che ha molto a che fare con il fascismo del passato ma che è oggi riproposta negli Stati Uniti, in Ungheria, in Polonia”.

SALVATORE DI BARTOLO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: