L’ex Psi Formica: “A qualcuno giova l’uso politico della paura, si rischia nuova strategia della tensione”

“Il sistema dei partiti è morto nel 1989 e non è ancora nato niente al suo posto. E quando arriva il vuoto della politica, si crea il pieno dei piccoli partiti delle specializzazioni. C’è il partito dei virologi, il partito della burocrazia, il partito dei baroni universitari. Tutti hanno il diritto di esprimersi, ma a decidere dev’essere la politica”.
Parole e musica di Rino Formica, 94enne ex ministro del Psi di Bettino Craxi, che ci va giù pesante con l’attuale sistema dei partiti e rivendica il primato della politica per la gestione della crisi sanitaria scatenata dalla pandemia. 
5 stelle sono messi peggio di un corpo attaccato selvaggiamente dal Covid. Il Pd è in una condizione precomatosa, Leu si è autoliquidata, Renzi dopo aver diroccato il vecchio governo ha dismesso l’attività politica per fine missione” afferma Formica, che non risparmia critiche neppure al Centrodestra: “Rivoluzioni silenziose in Lega e Fratelli d’Italia mentre Forza Italia è una monarchia in estinzione ma senza eredi”.


In merito al citato partito dei virologi ed all’enorme attenzione a questi rivolta dai media l’ex ministro si chiede: “C’è qualcuno a cui giova l’uso politico della paura“? Ed ancora: “Quando si diffonde la paura, il Paese è più fragile sul piano della vitalità democratica, e quindi è più disponibile a subire anche violenze democratiche. Che la paura pandemica sia stata strumentalizzata politicamente è indubbio: con quanta efficacia, poi, è da vedere». E infine l’ex Psi mette in guardia l’opinione pubblica circa le eventuali ripercussioni che la crisi potrebbe determinare: “si rischia, come negli anni di piombo, una nuova strategia della tensione. Con l’aggravante che all’epoca si trattava di fenomeni ancora controllabili dalla risposta democratica, mentre oggi l’epidemia è una crisi naturale ed esistenziale, che crea crisi di panico difficilmente gestibili”.

DI BARTOLO SALVATORE 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: